Il cucuzzolo

baita
Una baita in Val Gerola (ehm... non è la nostra)

Perché il cucuzzolo?

Ci sono giorni fatti di rumore, di troppe parole vuote, di cose viste senza essere guardate, di persone senza volto. E lo sguardo è spento, i gesti ripetitivi e l'anima è grigia.

Finchè si torna sul cucuzzolo. Mica pensare chissà che luogo sia: piccole cose... un camino, fiori sui davanzali,  tanto verde, un libro intrigante, un po' di buona musica, un buon film e un PC.

E sorridiamo.

Perché il blog?

Già, bella domanda! Perché nell'era di Facebook e Twitter si decide di aprire un blog?
Forse perché siamo due antisocialnetworkiani?
Forse perché siamo due vecchie quaglie?
Perché siamo due... (riempite i puntini con quello che volete) smile

- MA e SI -

4 commenti:

  1. Avete sbagliato l'ordine delle "piccole cose": al primo posto c'e' il PC......e la casetta non mi sembra tanto una "piccola cosa".........!!!!!!!!! .......i saluti mi sono stati vietati da SI....ma io li scrivo lo stesso CIAO
    Grace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "......e la casetta non mi sembra tanto una "piccola cosa"."

      ... ma perché sei del catasto? :) :)

      Elimina
  2. l'incompétente11 febbraio, 2014

    Io ci metterei anche un giratina a funghi e, al ritorno, un buon bicchiere di vino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, però il bicchiere di vino lo beve MA! :)

      ps: perché incompétente? :)

      Elimina